• Rocca Massima Rocca Massima Il più alto dei comuni della provincia di Latina
  • Rocca Massima Rocca Massima 735 m dal livello del mare
  • Rocca Massima Rocca Massima Parco della Memoria
  • Rocca Massima Rocca Massima Scopri le meraviglie del nostro Paese

Lo Sperone - Giugno 2018


S.P. ROCCA MASSIMA-CORI
la via degli abusi.

Chiedo a codesto giornale di farsi ancora una volta interprete del disagio dei cittadini di Rocca Massima e di Cori, subiti dal continuo pericolo causato alle persone e alle cose dal pascolo di vacche sulla costa sovrastante detta via provinciale. I massi rotolanti ogni giorno sulla carreggiata  stradale soltanto per fortuna, fino ad oggi, non hanno causato danni alle persone mentre sono molto frequenti quelli subiti alle automobili specie con rotture continue di pneumatici, di parabrezza e carrozzerie. La via è di competenza della Provincia, ma quel che resta di questo Ente fantasma non ha mai mostrato di volersi interessare seriamente di questo problema. I Sindaci sono impotenti e quando talvolta hanno osato farsi sentire dalla Provincia o dalla Regione hanno rischiato di creare maggiori disagi ai cittadini di quanti siano riusciti a risolverne.

Sono diventate risibilmente famose le decisioni dei burocrati dei due sunnominati Enti che, per affrancarsi dalle responsabilità amministrative e penali derivanti dalla condizione  disastrata delle strade, non hanno trovato di meglio che imporre limiti di velocità di 30 km orari agli automobilisti che, essendo loro malgrado semplici cittadini, vengono puntualmente trattati peggio di come venissero trattati i sudditi del re nel Medioevo dei cosiddetti secoli bui. Eppure il problema che ha ispirato questo mio appunto sarebbe facilmente risolvibile laddove lo si volesse: o vietando il pascolo al brado sui terreni acclivi incombenti sulla via oppure posizionando delle semplici paratie che frenassero il rotolamento dei sassi scalzati dagli animali allo stesso modo con cui si istallano in alta montagna per frenare le slavine.

 

| Continua a leggere |

 

Altre notizie

| Dove trovare Lo Sperone |